Migrazioni e Città: esperienze di ricerca-azione

17 /18 giugno 2024 > Palazzo Badoer, Aula I

locMigraeCitta-icoSeminario organizzato dalla Cattedra Unesco SSIIM nell’ambito della Scuola di Dottorato Iuav.

Partecipano al seminario quattro ricercatrici, un ricercatore e una practitioner che hanno collaborato ad alcuni recenti progetti di ricerca-azione finanziati su fondi europei (AMIF e Erasmus+) di cui la Cattedra Unesco SSIIM è stata capofila o partner. A partire dalle esperienze maturate attraverso questi progetti, dibatteremo del possibile ruolo della ricerca nei sistemi locali di prevenzione/contrasto alla tratta di esseri umani (17 giugno, pomeriggio), di come alcuni progetti siano stati alla base di altri/ulteriori percorsi di ricerca (18 giugno, mattina) e di come/quanto la ricerca possa facilitare la promozione di città più inclusive con particolare attenzione al tema dell’accesso alla casa per i cittadini stranieri (18 giugno, pomeriggio).

Particolare enfasi sarà dedicata al racconto delle metodologie di ricerca-azione impiegate e ai loro effetti sui territori, ma anche ai percorsi di ricerca intrapresi dai singoli relatori dopo la collaborazione con la Cattedra Unesco SSIIM attraverso proposte progettuali finanziate da autorevoli istituzioni.

Il seminario, organizzato per il percorso in pianificazione, è aperto anche ai dottorandi di tutti gli altri ambiti e a chiunque fosse interessato/a.

Scarica qui > la locandina (pdf)


PROGRAMMA
Lunedì 17 Giugno, h.14.30-17.30
Processi di mutuo-apprendimento tra accademia e terzo settore nell’antitratta

Introduzione ai progetti INSigHT e VoiceOver, Giovanna Marconi, Cattedra Unesco SSIIM-Iuav

Un esempio di ricerca etnografica partecipata nel network anti-tratta del Veneto: metodi e risultati, Michela Semprebon, Università di Parma

Il peer-to-peer come empowerment delle ex-vittime di tratta: una rassegna di buone pratiche, Carlotta Giordani, Iuav

Collaborare con l’università può rafforzare l’azione sui territori? Barbara Maculan, Coop. Equality

 

Martedì 18 Giugno h. 9.30-17.00
Da cosa nasce cosa: processi di costruzione di ricerche su migranti, servizi e reti

Pratiche per territori inclusivi e la mappatura dei servizi nel progetto CapaCityMetro-ITALIA, Giovanna Marconi

Percorsi di ricerca migrante: dai sobborghi alle aree montane, passando per Venezia, Elisa Lanari (da remoto), Max Planck Institute

Migranti e accesso alla casa: tra ricerca-azione e attivismo

Il progetto IMPACT-Veneto e follow-up, Giovanna Marconi

Casa e abitare in Veneto: percorso di una ricerca trasformativa, Eriselda Shkopi, MSCA Fellow, Università Cà Foscari di Venezia

Infrastructures of Solidarity: Examining the Effects of Alternative Housing Projects with Refugees in Germany, Philipp PiechuraHafencity University in Hamburg

 

 

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-56927033-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');